Salute

L’importanza della partecipazione! Da una riflessione di un amico

Posted on dicembre 8, 2007. Filed under: Attualità, Buone notizie, Cultura, Generale, I nostri amici, Iniziative, Internet, Italia, MalagutiMania, Napoli, Salute, Società |

I pensieri e le azioni giuste devono essere diffuse, così io oggi vi propongo quella di un amico che è assistant del Meet Up di Acerra

Perchè ci siamo ridotti in questo stato?
Perchè ovunque ci voltiamo vediamo immondizia, sporcizia e incuria?
Perchè quando parliamo dei nostri amministratori non riusciamo ad esprimere neanche un giudizio positivo?
Perchè in tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi genere la partecipazione della popolazione è sempre scarsissima?

Ho posto anche a me le stesse domande e sono giunto a delle conclusioni più o meno giuste, ma comunque ho fatto dei ragionamenti.

Ho pensato e ripensato a queste domande e secondo me la causa siamo noi.

Si! Può essere un giudizio forte ma credo che la responsabilità sia proprio nostra. Se il politico ruba, se la monnezza è per le strade, se non facciamo la raccolta differenziata, se ci costruiscono l’inceneritore e se la vita sociale è stata annientata è solo colpa della nostra indifferenza.

E’ da 30 anni che i nostri costumo di vita sono cambiati, la gente si è andata via via chiudendo nelle proprie case cercando di avere sempre meno contatto con l’esterno, con la società adducendo spesso motivazioni incocludenti, tipo “non ho tempo”. La mancanza di tempo addotta da ognuno ha fatto in modo che la nostra società, la nostra vita e le nostre azioni quotidiane cambiassero davanti ai nostri occhi e noi la assistessimo indifferenti.

Secondo me tutto dipende dalla mancanza di partecipazione: non serve criticare lo stato delle cose senza muoversi e scendere in piazza, non serve blindarsi in casa aspettando che chissà quale miracolo divino ci riporti alla democrazia delle Agorà Greche.

Quello che intimamente desideriamo non ce lo darà mai nessuno senza che ce lo prendiamo con il nostro impegno personale, nessuno mai ci offrirà l’opportunità di cambiare le cose con la bacchetta magica ma solo con la PARTECIPAZIONE potremmo aspirare a vedere concretizzato quello che desideriamo, cioè una società migliore.

Rivolgo, quindi, a voi iscritti a questo forum un appello alla partecipazione, innazitutto su questo luogo di democrazia virtuale che è il Meetup e poi per strada in qualunque modo si possa realizzare qualche iniziativa.

Il nostro compito non è solo quello di vedere tangibilmente le cose che cambiano ma dobbiamo considerare che ogni volta che ci troviamo per strada e spieghiamo a qualcuno quello che pensiamo, adducendo come motivazione vere informazioni (al contrario dei media) in quel momento piantiamo un seme che se curato produrrà un frutto, cioè un cittadino.

Chi di noi si può definire cittadino? Chi vive veramente la propria città?

Probabilmente nessuno, quindi invito tutti coloro che leggeranno questa email a partecipare e a diventare cittadini, solo così potremmo alimentare la speranza in un prossimo cambiamento!

Un abbraccio
SaL

 Clicca qui!

Annunci
Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 4 so far )

Ecco la soluzione per lo Smaltimento dei Rifiuti, pagare i cittadini per la raccolta differenziata e in Europa già funziona [VIDEO]

Posted on novembre 14, 2007. Filed under: Ambiente, Attualità, Buone notizie, Ecologia, Esteri, Internet, Italia, MalagutiMania, Novità, Salute, Società, Video |

Guardate questo video, succede a Stoccolma non su Marte !

adesso se credete come mè che si possa fare anche da noi e che sia una delle soluzioni alternative ai maledetti inceneritori, fate girare questo video in tutti i modi, grazie.


Clicca qui!

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 3 so far )

Emergenza Rifiuti – Ortaggi coltivati vicino all’area di stoccaggio di Taverna del Re a Giugliano….mmmm che schifo [Video]

Posted on novembre 6, 2007. Filed under: Ambiente, Ecologia, Italia, MalagutiMania, Napoli, News in Italia, Salute, Società, Video |

Che ve ne pare, mangereste mai quelle verdure coltivate li vicino alla discarica?

Sicuramente No, ma io vi dico che le mangerete ed in qualunque parte dell’Italia vi troviate, perchè non potete sapere da dove vengono quando andate a fare la spesa.

Ecco perchè bisogna intervenire e fare qualcosa ecco perchè bisogna dire no agli inceneritori.

Ecco di seguito alcune foto inviateci da Lorus un nostro caro lettore.

Image Hosted by PicturePush - Photo and Video SharingImage Hosted by PicturePush - Photo and Video SharingImage Hosted by PicturePush - Photo and Video Sharing

Altri articoli correlati clicca qui


Clicca qui!

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Messaggio da www.arianuova.eu

Posted on agosto 27, 2007. Filed under: Cultura, Iniziative, Istituzioni, Italia, Malasanità, Salute, Società |

Sempre più spesso riceviamo mail di persone che ci chiedono di dare voce ai loro problemi e ad aiutarli a diffondere le loro lotte o le loro iniziative.

Siamo ben lieti di aiutare tutti e continueremo a farlo. 

Sono Presidente di un’ associazione di pazienti di Foligno che si occupa di malattie rare.

Nel corso degli anni prima a titolo personale e poi in modo collettivo ci siamo resi conto che molti degli episodi di “malasanità” da noi subiti, faceva parte e aveva origine da una impostazione o meglio da una gestione della Salute sempre di più condizionata dalla politica e dai Direttori Generali che nella nostra Regione Umbria ha raggiunto livelli asfissianti.

Nel 2001 il nostro paese, recependo una decisione della comunità europea  del 1999 dava avvio ad una riforma per il monitoraggio delle malattie rare che rappresentano il 20% delle patologie globali, queste le stime ufficiali a livello europeo.

Come stiamo verificando, nel nostro Paese nessuna Regione aveva interesse a rispettare i termini degli accordi (Accordo Stato-Regioni) che annualmente vengono sottoscritti con il Ministero della Salute, tra le Regioni più inadempienti come potete vedere nel nostro sito www.arianuova.eu c’è la nostra Regione.

Più volte abbiamo sollecitato le Istituzioni compreso il Ministro L. Turco ad intervenire per impedire che si consumasse un tale scempio della Sanità e della Salute.

Ma nulla e’ accaduto. La realtà è che proprio la “politica” che il Ministro Turco vuole lasciare fuori dagli Ospedali è riuscita a stringere degli “intrecci” senza etica e controllo che ha portato i Direttori Generali a interferire e a dettare le loro regole di un sistema che mette al centro i bilanci annui che sono l’unico parametro su cui i Direttori si attribuiscono cospicue quote di denaro pubblico.

Considerate che avendo deciso una così ampia rotazione di incarichi, in genere un direttore in umbria resta in carica tre anni e mezzo, nessuno di questi personaggi ha interesse a programmare o ad investire ma semmai il contrario a nascondere addirittura falsificando documenti pur di negare il diritto/dovere di un esercizio libero della pratica medica.

Al contrario l’esercizio della pratica del bastone e della carota dei Direttori porta inevitabilmente verso la catastrofe in quanto và ad interferire con quello che è sempre stato il pilastro su cui si è retto il nostro Servizio Sanitario e ciò la fiducia medico-paziente.
La ASL. 3 ha falsificato documenti, e da due anni impedisce una cura che fare? Sostenete le nostre iniziative dando ampia diffusione di questo messaggio  saluti Luigi Santopaolo.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

A Mare per conoscere l’Europa – Vacanza Alternativa

Posted on luglio 20, 2007. Filed under: Ambiente, Arte, Attualità, Buone notizie, Cultura, Curiosità, Ecologia, Generale, I nostri amici, Internet, Istituzioni, Italia, MalagutiMania, News in Italia, Novità, Salute, Società |

Vi segnaliamo un’iniziativa di un gruppo di studenti che portano avanti una serie di progetti i quali mirano ad uno scambio culurale tra giovani per far sviluppare il senso di “Cittadinanza Europea”.

Attraverso la definizione del divertimento formativo (che ricorda il metodo Montessori) organizzano viaggi ed eventi finalizzati alla conoscenza approfondita delle problematiche legate all’Europa, cercando di coinvolgere le istituzioni.

Il tutto si svolge nella stupenda Città di Reggio Calabria e l’iscrizione ed il soggiorno vi costerà 149€ per 5 giorni!

La quota di partecipazione, da versare al momento del tuo ingresso nel residence, sarà di 149 Euro ed includerà:

  •  l’alloggio,

  • le visite guidate indicate nel programma, 

  • i biglietti dei mezzi di trasporto,

  • gli ingressi nei musei ed alle eventuali mostre,

  • i buffet previsti dal programma

Inoltre tra tutti i partecipanti, che prenderanno parte assiduamente alle conferenze, ne saranno scelti alcuni che vinceranno altrettanti biglietti di andata e ritorno per Bruxelles, città cuore dell’Unione Europea !

Per le iscrizioni basta mandare un’ email a unitaly@hotmail.com

Questo è il loro sito di riferimento www.unitaly.net , dove potrete trovere i dettagli di ogni cosa come i programmi, le escursioni ecc ecc… anche le foto degli anni passati.

Mentre cliccando qui potrete scaricare la Brochure informativa

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Emergenza rifiuti a Napoli atto 4°

Posted on maggio 16, 2007. Filed under: Ambiente, Attualità, Cultura, Ecologia, Istituzioni, Italia, MalagutiMania, Napoli, News in Italia, Politica, Salute, Società |

Image Hosted by PicturePush - Photo and Video Sharing

Purtroppo sono costretto ancora una volta, anzi per la 4° volta a parlarne su questo Blog.

Il problema è sempre lo stesso i rifiuti !!!

Nonostante le TV i Giornali i Telegiornali le intervisse agli assessori, ai Sindaci ai Presidenti della Regione, le parole, le speranze le buone intenzioni, le varie nomine Straordinarie, insomma chi più ne ha più ne metta la MUNNEZZA stà sempre la.

Non riesco a trovare le parole, forse sono finite o forse hanno perso di significato, vi lascio le immagini che ho scattato Sabato e Domenica scorsi (12-13/05/07) con il mio telefonino in giro per Napoli, per Vs. fortuna non si può sentire il puzzo che emanano, pensate solo al caldo che ha fatto in questi giorni 😦

Con tutti i soldi che cacciamo per le tasse ed in particolare quella sui rifiuti, Sindaci assessori Ministri ecc ecc… dovrebbero portarseli a casa loro i sacchetti…maledetti incapaci ladri…

(clicca sulle miniature per ingrandire)

Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image Your Image

p.s. quello Spidermax nella prima foto non appartiene ne a me ne a nessuno che io conosca, è stata solo una coincidenza e non ho potuto fare a meno di fotografarlo è stata la ciliegina sulla torta…guardate un pò un cristiano dove deve parcheggiare il proprio mezzo…aaaahhhhh….(sospiro di rassegnazione);)

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 8 so far )

Emergenza rifiuti a Napoli atto 3°

Posted on marzo 17, 2007. Filed under: Ambiente, Attualità, Ecologia, Generale, Italia, Napoli, Politica, Salute, Società |

Tra leggi speciali, discussioni, Bertolaso se ne va o non se ne và, l’emergenza rifiuti persiste a Napoli e in Campania!

 Come al solito i nostri politici non lavorano per i cittadini come dovrebbero e mentre oramai la tassa per i rifiuti è aumentata il nostro amico Lorenzo da Quarto (Napoli) ci spedisce le seguenti immagini che ha scattato in questi giorni, che dimostrano la persistenza dell’emergenza.

Per il reportage fotografico inviatoci da Lorenzo di Quarto(Na) cliccate qui

Argomenti correlati : Emergenza rifiuti a Napoli ; Emergenza rifiuti a Napoli atto 2°

Sequestrata a Quarto cava rifiuti speciali 

Sponsor : Annunci.it

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Quando l’arte invita a smettere di fumare – www.theartofquitting.com –

Posted on febbraio 10, 2007. Filed under: Cultura, Fotomontaggi, Good Websites, Internet, Salute, Società |

Questa immagine è meravigliosa, davvero originale copiare la pubblicità Nike per diffondere il messaggio di semttere di fumare chè è fortissimo nella parte in cui la sigaretta è spezzata.

 Per altri lavori visitate www.theartofquitting.com , dove potrete contribuire anche voi con un vostro personale lavoro.

 

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 1 so far )

Policlinico degli orrori

Posted on gennaio 5, 2007. Filed under: Generale, Internet, Italia, Malasanità, News in Italia, Salute, Società |

Image Hosted by Picture Push

Dopo tutti gli aumenti che ci sono stati e per dare il benvenuto al Ticket sanitario, non possiamo non segnalarvi quest’inchiesta fresca fresca!!!

Policlinico degli orrori

di Fabrizio Gatti

Incustoditi i laboratori contagiosi e radioattivi, sporcizia e sigarette ovunque. Il viaggio choc nell’ospedale più grande d’Italia dell’inviato de ‘L’espresso’. Per un mese, travestito da uomo delle pulizie

clicca qui per vedere le foto fatte dal reporter

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 1 so far )

Emergenza rifiuti a Napoli atto 2°

Posted on gennaio 4, 2007. Filed under: Ambiente, Ecologia, Generale, Italia, Salute, Società |

Sono passati mesi da quando parlammo del problema rifiuti, era precisamente il 10 Ottobre 2006 come potete leggere in questo post, ma da allora nulla è cambiato e ricordiamo che l’emergenza è scoppiata in piena estate 2006.

C’è anche chi ha voluto sperare nell’aiuto di Babbo Natale

Image Hosted by Picture Push

Ma senza risultato e quindi senza regalo.     www.napolimania.com

Forse ha ragione chi dice cha a Napoli occorra l’ESERCITO……..infatti ce ne stiamo convincendo sempre di più, altrimenti tutti questi rifiuti chi li alza???

Vedi tuti i prezzi più bassi su Cartucce Stampanti

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 2 so far )

« Articoli precedenti

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...