Archive for aprile 2008

Iron Man blog

Posted on aprile 24, 2008. Filed under: MalagutiMania |

Ciao a tutti

Oltre ad avere una passione sfegatata per i personaggi della Marvel, qui partecipiamo ad un’inizativa per vincere un premio che poi probabilemte metteremo in palio per qualche riffa sul forum.

 

A questo link: http://www.ironmanblog.it/post/2008/04/portati-a-casa-una-webcam-di-iron-man

trovate un concorso per vincere la web-cam di Ironman, quel simpatico supereroe che non si capisce dove abbia gli occhi e che se lo prende Magneto degli x-men lo fa nuovo nuovo.

Il concorso è molto semplice:

) Scrivete un vostro post segnalando questa iniziativa, con un link diretto, l’immagine promozionale e/o una descrizione chiara del Contest in questione. Non mancate di raccontarci le vostre aspettative sul film!

2) Il link sarà valido solo se inserito, sul vostro Blog o sul vostro Sito Web. NON saranno validi blog, forum o Spaces nati esclusivamente per questa iniziativa e che quindi non risultino essere online almeno da un mese.

3) Tornate infine QUI, su QUESTO post, e inserite un solo commento con l’indirizzo web (dove avete segnalato il concorso), e aspettatene la pubblicazione. I primi 19 che commenteranno, linkando il proprio post dove parlano dell’iniziativa, avranno la webcam di Iron Man!

Già che siete non mancate di sostenere il vostro super-eroe preferito nella sfida che lo vede contrapposto ad Hulk! Anche perché la settimana prossima è in arrivo una sorpresa pure sul suo blog!

Ciao ciaoooo!!!

 

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

ANIA CHIEDE DI RIVEDERE DECRETI BERSANI? PRIMO TENTATIVO DI RIPRISTINARE VECCHIE CORPORAZIONI

Posted on aprile 18, 2008. Filed under: MalagutiMania |

All’indomani delle elezioni già si fanno sentire le vecchie corporazioni ferme contro la concorrenza”. Questo il commento di Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento Consumatori in merito alla richiesta, da parte del presidente dell’Ania al nuovo governo, di rivedere i decreti Bersani.
All’indomani delle elezioni già si fanno sentire le vecchie corporazioni ferme contro la concorrenza”. Questo il commento di Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento Consumatori in merito alla richiesta, da parte del presidente dell’Ania al nuovo governo, di rivedere i decreti Bersani.
“Siamo già al primo tentativo di ripristinare la cultura delle corporazioni che con coraggio, dal 2006 ad oggi, la parte più evoluta della politica e del mondo economico aveva voluto superare. Invece di abbassare i premi RC Auto che ininterrottamente aumentano da 12 anni, diventando per tutti una nuova tassa, l’Ania e le compagnie di assicurazione pensano solo a fare nuovi guadagni a spese dei consumatori. Auspichiamo, quindi, che il nuovo governo attui gli strumenti per aprire la concorrenza e far sì che almeno coloro che non causano incidenti vengano premiati e non stangati dalle assicurazioni”

Fonte


Clicca qui!

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

L’Italia e (è) il Terzo Mondo – Meno male che Silvio c’è

Posted on aprile 17, 2008. Filed under: Attualità, Italia |


Clicca qui!

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Per coloro che non hanno deciso chi votare, eccovi un’alternativa alla casta !

Posted on aprile 7, 2008. Filed under: Italia, MalagutiMania, News in Italia, Novità, Politica, Società, Video |

Premetto che personalmente chi vi scrive non andrà a votare per decine e decine di motivi, il più importante è perchè sono Napoletano e per me sarà un sollievo non recarmi alle urne ed è un modo per dissentire su tutto ciò che hanno fatto alla mia Città e alla mia Campania.

Però….però, mi sento di dire la mia a tutti voi che invece ritenete giusto andare a votare.

Purtroppo sapete benissimo che la disinformazione in Italia è una cosa voluta, un paese che è al 40° posto nella classifica della libertà di stampa già ti fà capire che situazione drammatica si vive da questo punto di vista.

Dopo questa premessa, vi vorrei dire chi avrei scelto se fossi andato a votare.

Avrei scelto senza dubbio Stefano Montanari

candidato nella Lista Civica Nazionele ” Per il bene comune

Tengo a precisare che io con questo post non voglio dirottare voti su Stefano Montanari per qualche motivo personale o altro, ma perchè ritengo sia una persona stanca come lo siamo noi che vuole fare qualcosa per il paese realmente.

Ma come fai a dire questo? direte voi !

Perchè è un personaggio che da anni lotta contro gli inceneritori e fà la sua campagna elettorale su Youtube, su internet, sul blog, in modo esclusivo.

Visto che non possono permettersi di spendere Milioni di euro per rovinare le nostre città come fanno tutti gli altri partiti .

Eccovi un’intervista che penso dobbiate ascoltare per capire chi è Stefano Montanari e perchè non è uno di loro.

Recentemente da quel LOSCO di Bruno Vespa

Con questo post spero di avervi dato l’alternativa che cercavate o comunque spero di averVi fatto pensare che le alternative ci sono ma sono nascoste o per lo meno non a portata di TV, quindi cercate e cercate bene.

Buon Voto 😉

http://movement.meetup.com/60/boards/

http://www.perilbenecomune.net/Programma


Clicca qui!

Update

Cari (e)lettori di tutte le opinioni politiche,

centrodestra e centrosinistra sono così distanti dai noi cittadini comuni che, visti da quaggiù, ci sembrano la stessa cosa. Ci sembrano la stessa cosa perché in fondo sono la stessa cosa. lo sappiamo, ce lo hanno ampiamente dimostrato in questi anni. E purtroppo sappiamo anche che nessuno di loro ha davvero l’obiettivo di cambiare questo Paese in meglio.

Quando citano l’espressione “voto utile”, la prima cosa che dovremmo chiederci è: “Utile a chi”?
Utile a noi cittadini? Utile a loro? Utlie a chi?
Il voto utile è quello che vuole cambiare le cose quando le cose vanno male. Questo è il solo voto utile che esiste, perché se le cose vanno bene, il nostro voto, tutto sommato, è superfluo. Al contrario, quando le cose vanno male, il nostro voto è sempre utile. Ancora più utile, poi, se è speso bene.

Ci dicono che i piccoli partiti costano allo Stato “ben” 10 milioni di euro l’anno, ma non dicono che i grandi partiti costano a noi cittadini più di 500 milioni di euro. E non dicono neppure che mantenere le 570.000 auto blu (gli Usa ne hanno 70 mila) costa ogni anno 35 MILIARDI DI EURO, cioè più di una grossa manovra finanziaria. Ecco dove finiscono i nostri soldi. Ed ecco dove continueranno a finire se non usciamo subito, qui, ora, dall’incantesimo del “voto utile”. Perché parliamo di incantesimo?  Riflettiamo… I grandi partiti dicono che il voto utile è quello dato a loro… Che cos’altro dovrebbero dire? Che il voto utile è quello dato agli altri? 😀 Tante risate e… Fine dell’incantesimo!

Sì, ma allora che cosa facciamo? Chi votiamo?

È facilissimo… Se questa classe politica non ci piace e sappiamo che di loro non ci possiamo più fidare, allora dovremmo tutti fare esattamente il contrario di quello che ci dicono di fare! Dicono che il voto utile è solamente quello dato ai grandi partiti? E NOI VOTIAMO SOLAMENTE I PICCOLI!

Eppoi lo vediamo anche in televisione, nei confronti televisivi e nelle tribune elettorali: i piccoli partiti sono oggi gli unici soggetti politici che hanno proposte serie, gli unici con soluzioni sensate e, in tantissimi casi, con idee “prêt-à-porter”, pronte all’uso, di facile e immediata applicazione. Idee vere e tante novità.

Volevamo i giovani? Ci sono! Noi di “Per Il Bene Comune” partiti abbiamo candidato tantissimi giovani, consultate le nostre liste elettorali e verificate voi sessi.
Volevamo facce nuove? Le abbiamo! Noi tutti siamo persone nuove.
Volevamo una politica dalla parte delle persone? Eccola! Il nostro programma (all’indirizzo www.perilbenecomune.net) è stato fatto dalle persone. Tutte le nostre proposte arrivano da associazioni e gruppi di cittadini liberi. Sono proposte della gente per la gente… E sono tutta un’altra musica!

Alle elezioni del 13 e 14 aprile, le risposte ai nostri problemi esistono. Sono risposte vere, che arrivano dai piccoli e dai nuovi partiti, che non chiedono altro che di essere messi alla prova. Non ci fanno le solite grandi promesse, ma ci propongono invece un gran numero di idee per risolvere una volta per tutte i nostri problemi. Ecco qual è il voto utile.

lista civica nazionale “PER IL BENE COMUNE”
siamo presenti in tutta Italia, votateci!
www.perilbenecomune.net
visitate il nostro sito, leggete il nostro programma!

PS
Ragazzi, mancano pochissimi giorni… Aiutateci! Se il nostro programma vi piace, inviate il link al nostro sito a tutti i vostri contatti. E parlate di noi!!!

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...