Jungo, una nuova idea per ridurre il traffico

Posted on novembre 16, 2007. Filed under: Ambiente, Auto, Autonoleggio, Ecologia, Italia, MalagutiMania, Motori |

Jungo è il sistema agile di mobilità urbana ed
extraurbana che “sfrutta” il flusso naturale di automobili
già in movimento (diversamente dal car-sharing e dal carpooling
che sfruttano auto precedentemente ‘prenotate’).
Come la pulce, l’utente ‘salta’ da una macchina all’altra;
inoltre Jungo ‘aggredisce’ le punte di traffico perché,
laddove c’è più passaggio di auto, il suo utilizzo risulta
individualmente più efficiente.
Tutti gli utenti registrati sono abilitati all’imbarco reciproco
estemporaneo (cioè ‘a vista’); il sistema funziona quindi
apparentemente come un autostop, ma non è un
autostop perché non ne ha le controindicazioni.
Quando l’utente si presenta su una direttrice viaria,
esibendo la ‘card’ nominativa, questo significa per tutti tre
cose: “chiedo un passaggio su questa direzione; voglio
pagare; sono tranquillo”.
Il rilascio della ‘card’ al richiedente è infatti subordinato al
superamento di una precisa procedura di controllo sulla
persona, rigorosa ma standardizzabile. Il concorso di
ulteriori accortezze aumenta esponenzialmente la
sicurezza reciproca del passaggio.
Al termine della tratta il passeggero rimborsa il pilota con
un ticket, prefissato da Jungo: quindi il vantaggio
economico è bilaterale. Con uno o più passaggi in stile ‘Jungo’, l’utente può ridurre l’utilizzo della propria auto,
i costi e i tempi connessi alla ricerca di un parcheggio,
il fastidio di guidare ….…e fare ogni giorno nuove conoscenze !
Il tempo medio di attesa (TMA) previsto per ciascun passaggio su strade di traffico medio-alto, raggiunta la massa
critica di utenti dell’1% (utenti/popolazione di un territorio), è pari a 6 minuti.
La strategia della pulce libera la “solidarietà latente” insita in molte persone, ed è adatta a menti spigliate. Il
movimento conta quasi mille aderenti, e ha referenti locali in 11 città del Nord Italia. E’ allo studio un esperimentopilota
a fini di ricerca e per creare la ‘culla’ di Jungo. La mission del movimento: ridurre le auto creando un mezzo
‘open source’, a diffusione generale, autoregolato, eco-sostenibile. E anche allegro!

Visita il portale http://www.jungo.it

La rivista on line: http://www.jungo.it/la_rivista.php

Associazione Jungo : Rimini, tel.339-2121674 jungo@jungo.it http://www.jungo.it/partecipazione.php

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Una Risposta to “Jungo, una nuova idea per ridurre il traffico”

RSS Feed for MalagutiMania–>%Blog”!?@# quando Google non basta! Comments RSS Feed

secondo me in italia questa trovata nn funziona, gli italiani ci tengono troppo alla macchina, e’ un must un qualcosa da esibire per fare invidia alle altre persone, peccato, come idea nn e’ male.


Where's The Comment Form?

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: