Incentivi al fotovoltaico finalmente anche in Italia

Posted on marzo 1, 2007. Filed under: Ambiente, Ecologia, Generale, Italia, News in Italia, Novità, Politica |

Casa fotovoltaico Un raggio di sole che si è fatto attendere per settimane, offuscato da un turbine di eventi politici che ha scosso l’Italia e messo a repentaglio il buon fine del provvedimento …. eppure da venerdì è ufficialmente comparso sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sugli incentivi al fotovoltaico! Ecce conto energia!
Come abbiamo già avuto modo di dire ogni consumatore avrà finalmente la possibilità di diventare anche produttore di energia solare pagando in bolletta solo il differenziale tra energia prodotta e consumata beneficiando di particolari tariffe incentivanti. Potranno essere realizzati impianti di potenza compresa tra l’1 e i 20 Kw unica condizione la connessione unica alla rete elettrica o a piccole reti isolate.

Che cosa si intenda per fotovoltaico ce lo spiega direttamente il decreto ministeriale secondo cui “impianto o sistema solare fotovoltaico (o impianto fotovoltaico) e’ un impianto di produzione di energia elettrica mediante conversione diretta della radiazione solare, tramite l’effetto fotovoltaico; esso e’ composto principalmente da un insieme di moduli fotovoltaici”.

Potranno beneficiare degli incentivi:

  • le persone fisiche;
  • le persone giuridiche;
  • i soggetti pubblici;
  • i condomini di unita’ abitative e/o di edifici,

per le seguenti tipologie di impianti:

1. impianto fotovoltaico non integrato;

2. impianto fotovoltaico parzialmente integrato:

  • Moduli fotovoltaici installati su tetti piani e terrazze di edifici e fabbricati. Qualora sia presente una balaustra perimetrale, la quota massima, riferita all’asse mediano dei moduli fotovoltaici, deve risultare non superiore all’altezza minima della stessa balaustra.
  • Moduli fotovoltaici installati su tetti, coperture, facciate, balaustre o parapetti di edifici e fabbricati in modo complanare alla superficie di appoggio senza la sostituzione dei materiali che costituiscono le superfici d’appoggio stesse.
  • Moduli fotovoltaici installati su elementi di arredo urbano, barriere acustiche, pensiline, pergole e tettoie in modo complanare alla superficie di appoggio senza la sostituzione dei materiali che costituiscono le superfici;

3. impianto fotovoltaico con integrazione architettonica:

  • Sostituzione dei materiali di rivestimento di tetti, coperture, facciate di edifici e fabbricati con moduli fotovoltaici aventi la medesima inclinazione e funzionalita’ architettonica della superficie rivestita
  • Pensiline, pergole e tettoie in cui la struttura di copertura sia costituita dai moduli fotovoltaici e dai relativi sistemi di supporto
  • Porzioni della copertura di edifici in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano il materiale trasparente o semitrasparente atto a permettere l’illuminamento naturale di uno o piu’ vani interni
  • Barriere acustiche in cui parte dei pannelli fonoassorbenti siano sostituiti da moduli fotovoltaici
  • Elementi di illuminazione in cui la superficie esposta alla radiazione solare degli elementi riflettenti sia costituita da moduli fotovoltaici
  • Frangisole i cui elementi strutturali siano costituiti dai moduli fotovoltaici e dai relativi sistemi di supporto
  • Balaustre e parapetti in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano gli elementi di rivestimento e copertura
  • Finestre in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano o integrino le superfici vetrate delle finestre stesse
  • Persiane in cui i moduli fotovoltaici costituiscano gli elementi strutturali delle persiane
  • Qualsiasi superficie descritta nelle tipologie precedenti sulla quale i moduli fotovoltaici costituiscano rivestimento o copertura aderente alla superficie stessa.

Per ottenere gli incentivi previsti sarà sufficiente inoltrare il progetto preliminare dell’impianto e richiedere la connessione alla rete al soggetto gestore. Nel caso di impianti di potenza nominale non inferiore a 1 kW e non superiore a 20 kW, il soggetto precisa se intende avvalersi o meno del servizio di scambio sul posto per l’energia elettrica prodotta. Una volta terminata l’installazione dell’impianto sarà sufficiente inoltrare a Gsm una comunicazione di ultimazione lavori.

Le tariffe incentivanti saranno concesse nelle seguenti misure (le tariffe individuate sono riconosciuta per un periodo di venti anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio dell’impianto e sono costante in moneta corrente in tutto il periododi venti anni):

Tabella degli incentivi per il fotovoltaico

Gli incentivi saranno concessi con modalità “a sportello”, per cui una volta raggiunto il limite massimo della potenza elettrica cumulativa di tutti gli impianti, stabilito con decreto in 1200 MW, non sarà più possibile ottnere sconti. La potenza cumulativa degli impianti in esercizio che usufruiscano delle tariffe incentivanti sarà pubblicata e periodicamente aggiornata sul sito del gestore della rete.

Quali bonus prevede la finanziaria?
Hanno diritto agli incentivi gli impianti fotovoltaici entrati in esercizio tra la data di emanazione del provvedimento e il 31 dicembre del 2008. Dal primo gennaio 2009 le tariffe saranno ridotte del 2%.
Gli impianti fotovoltaici che gia’ accedono alle tariffe incentivanti e che cedono energia ad altri utenti possono beneficiare di un premio aggiuntivo se c’e’ una riduzione di almeno il 10% del fabbisogno di energia (anche attraverso la certificazione energetica dell’edificio). Il premio consiste in una maggiorazione percentuale della tariffa riconosciuta in misura pari alla meta’ della percentuale di riduzione del fabbisogno di energia primaria.

Tratto da Soldiblog

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Una Risposta to “Incentivi al fotovoltaico finalmente anche in Italia”

RSS Feed for MalagutiMania–>%Blog”!?@# quando Google non basta! Comments RSS Feed

Sono ottime notizie !! Speriamo cha alla fine la normativa e la legislazione in merito sarà chiara !! Purtroppo è impossibile pianificare gli investimenti sul fotovoltaico in questi tempi !!


Where's The Comment Form?

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: