Tim Vodafone Wind….si sente puzza di bruciato!!!

Posted on ottobre 23, 2006. Filed under: Generale, Italia, Telefonia |

Ricordate la giusta petizione on-line sui costi di ricarica proposta dal giovane Andrea D’Ambra?

Quella che è arrivata sino alla commissine Europea?

Aboliamo i costi di ricarica!

Bene ieri 23 Ottobre è successo questo che riporto dal sito ufficiale

All’Attenzione dell’AGCOM,

e, per conoscenza

Agli ORGANI DI STAMPA

Un rappresentante di un’associazione dei consumatori che ha ricevuto l’invito mi ha informato circa l’audizione dell’AGCOM del 23 Ottobre a cui l’Autorità per le comunicazioni ha invitato tutte le associazioni dei consumatori e a cui prenderà parte anche H3g, Telecom, Camera di Commercio di Palermo ed un certo “Paolo Pisani, studente” che ancora non ho capito chi sia.

Probabilmente in questa audizione l’AGCOM comunicherà qualcosa circa l’indagine sui costi di ricarica avviata in data 7 Giugno 2006 in seguito alla petizione contro i costi di ricarica e alla denuncia del promotore all’Authority ed alla Commissione europea. Il sottoscritto non è stato evidentemente ritenuto meritevole di un invito.In questo modo gli utenti sono tenuti fuori dalla porta.

Il sottoscritto, promotore della petizione contro i costi di ricarica, che ad oggi ha raggiunto oltre 600mila firme è stato anche ospite a Mi Manda Raitre lo scorso 26 Maggio insieme ad un gruppo di sostenitori della petizione.

E’ grazie alla petizione in questione se un’indagine è stata aperta congiuntatemente da AGCOM ed ANTITRUST in seguito alla denuncia alle AUTHORITY (per FAX del 5 Maggio 2006 all’AGCOM) e alla COMMISSIONE EUROPEA quindi ancor piu’ grave il fatto che non abbia ricevuto l’invito malgrado sia l’autore della denuncia.

Distintamente

Andrea D’Ambra

www.aboliamoli.eu

Quest’episodio ha fatto si che la notizia sia stata riportata da diversi siti e blog, riportando al centro dell’attenzione la questione che ci riguarda tutti.

Quello che vorremmo sottolineare in quest’articolo, non è solo il fatto che il Sig. D’Ambra sia stato tenuto fuori, ma che qualcosa si stà muovendo dietro le quinte a nostra insaputa, o quantomeno come al solito non ci facciamo caso.

Veniamo al dunque!

La settimana scorsa ho fatto la mia solita ricarica alla scheda Tim di 50€, (45€ di credito + 5€ di costo di ricarica) tutto regolare sino a quando non mi arriva un SMS dove mi si fanno i complimenti e mi comunicano che la Tim mi regala 10€ di telefonate verso i numeri fissi da utilizzare sino al 27 Ottobre.

Dove è la stranezza vi starete chiedendo? Beh la cosa strana è che dal 1996 che possiedo questa scheda la Tim non mi ha mai regalato nulla, fatta eccezzione per gli SMS che ti regalano se ricarichi entro 48h dall’esaurimento del credito residuo, ma anche quelli non danno più, perchè li hanno sostituiti con gli MMS che fruttano 2 volte alla Tim anche se te li regalano, perchè chi riceve l’MMS paga!!!

Ancora, ho anche una scheda Wind che uso per la connessione ad internet, ed anche loro nel mese di Ottobre mi hanno regalato 100 Sms senza aver fatto nulla, poi ogni 15€ di traffico voce speso in un mese me li restituiscono il mese successivo, anche qui un’altro omaggio, quindi con la Wind siamo a 2 omaggi.

Poi ancora non è finita perchè leggo su www.Mobileblog.it quanto segue :

TIM azzera il costo della ricarica… ma non per tutti

A partire da oggi, TIM proporrà ai clienti della “Tribù” un’offerta che permette di azzerare i costi della ricarica. A fronte di un importo una tantum di 5 Euro di attivazione, in promozione gratuita fino alla fine dell’anno, si può, infatti, scegliere la nuova ”TIM Tribù” che consentirà di utilizzare l’intero importo della ricarica per telefonare ed inviare SMS.

I clienti che attivano la nuova “TIM Tribù” al momento della ricarica ricevono un bonus di traffico in telefonate e in SMS pari al costo della ricarica effettuata. Per esempio, se si ricaricano 50 Euro, automaticamente il valore del costo della ricarica -che per questo taglio è di 5 Euro- viene trasformato in 5 Euro di telefonate o di SMS verso tutti i clienti che hanno aderito alla stessa offerta. Un simile meccanismo è previsto per tutti i tagli e tutte le modalità di ricarica, comprese quelle fatte via bancomat e carte di credito.

E’ ovvio e semplicemente intuibile che anche questo è un bel giochetto per nascondere i costi di ricarica, che rimangono sempre di 5€ anche se te li restituiscono sottoforma di SMS.

Facciamo un quadro più completo prima di arrivare al succo del discorso

1) La Wind già tempo fà ha abbassato da 60€ a 50€ il taglio di ricarica dove non si pagano i 5€ di costo ricarica

2) Sempre la Wind stà facendo regali a destra e sinistra sottoforma di sconti e SMS

3) Si muove anche la Tim che regala 10€ di traffico voce verso numeri fissi

4) La Tim lancia “Tim Tribù che azzera i costi di ricarica

Tutto ciò prima che l’Autorità per le Telecomunicazioni si pronunci sull’indagine promessa all’unione Europea che all’epoca chiese di indagare.

Guarda caso colui che più è interessato alla risoluzione di questa faccenda non viene informato, colui il quale tutti dovremmo ringraziare.

Mmmmmmhhhhh…..mi viene da pensare male……non perchè siano cattive queste società, ma perchè siamo in Italia un paese dove l’AMICIZIA ()è un sentimento molto importante, che viene prima di tutto e tutti anche dell’interesse della collettività, e soprattutto chi decide è mette le regole è sempre qualcuno tanto buono da essere circondato da tantissimi amici 🙂

La Vodafone e la Tre? Non le mensiono perchè non possiedo numerazioni di questi operatori, ma sono convinto che anche loro stiano facendo di tutto per addolcire i loro clienti, se avete questi operatori e volete partecipare siete i benvenuti, il tasto per i commenti è li apposta in attesa di un Vs. commento 😉

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: